Insieme per renderci utili alla comunità
 

BUONA LA PRIMA

La prima Assemblea di Club è dedicata alla presentazione del programma del Presidente 2022/23 Fulvio Caligaris.

Allo scopo di rivitalizzare la vita della associazione dopo le restrizioni della pandemia, che hanno sacrificato in modo significativo uno dei collanti più efficaci della vita rotariana: la convivialità e la relazione diretta, il leitmotiv del nuovo Presidente, amareggiato per l’inaspettata perdita di soci da lui ereditata,  è stato: ‘crescere, crescere, crescere’.  

Crescere vuol dire anche essere più forti sia  per numero di soci che per disponibilità economica da destinare agli impegni di servizio.

Crescere vuol dire anche maggior diversificazione del club per categorie professionali e per età anagrafica, significa nuova progettualità, nuova creatività, nuova sensibilità verso le problematiche emergenti.

Due le modalità di intervento:

1 – Rendere gli incontri settimanali momenti irrinunciabili di affiatamento, amicizia, offrendo opportunità di cultura, con relatori di sicuro richiamo, con relazioni snelle e brillanti, con capacità di rimodulare in modo plastico le occasioni di incontro, sapendo adattarle al momento, alle priorità emergenti,  senza irrigidire la vita rotariana in un rigido palinsesto.

2 – Una progettualità  espressa su due direttive principali:

  • Un progetto sociale dedicato al mondo della disabilità, presente presso la Cascina Spazzacamini, cui il club dedicherà le proprie competenze e risorse per un progetto di crescita della intelligenza emotiva e della capacità di relazione degli ospiti presenti.
  • il rilancio della propria eredità storica rappresentata dalla figura di Mercurino Arborio Gattinara, gran Cancelliere dell’Imperatore Carlo V. Un impegno di riconoscenza e di gratitudine verso il personaggio più importante che abbia avuto i natali a Gattinara

Accanto a questi due progetti, l’attività di servizio del club si svilupperà nella condivisione delle iniziative del gruppo Piemonte Nord Est, nel sostegno delle attività rivolte al mondo dei Giovani e nella risposta alle criticità più urgenti, conseguenza delle nuove povertà causate da crisi economica, pandemia e situazione politica internazionale.